Archivio per luglio, 2013

PTK

Lunedì, due giorni dopo il mio 44esimo compleanno, farò l’intervento di PTK all’occhio sinistro. Con questo intervento spero di riuscire a riacquistare la vista da un occhio che ormai è a meno di un decimo.

Per qualche giorno dovrò restare al buio e poi spero di vedere.

La chiamata all’intervento è stata imprevista, mi era stata prospettata una lista di attesa che mi avrebbe fatto arrivare a fine anno, ma ora è perfetto, perchè da settembre sarò a tempo pieno sulla mia nuova vita, ora faccio solo la mamma, e, quindi, tanto meglio poter partire al meglio.

Sono contenta, un po’ preoccupata, ma contenta e poi ormai sono 3 anni e mezzo che spero che si possa risolvere la situazione dei miei occhi…

Annunci

Tooth’s day

E’ successo così, in un sonnacchioso pomeriggio di luglio. Ieri, Giada ha sentito dondolare il suo primo dentino.

C’è stata grande festa, questo primo dondolamento era atteso da molto, Giada lo aspettava da quando, ormai due anni fa, ha dondolato il primo dente di Gaia, tutti ce lo aspettavamo da un annetto pensando, erroneamente, che se Gaia ha iniziato a 5 anni e mezzo lo stesso sarebbe accaduto con Giada.

Ma Giada è Giada e con lei tutto deve essere spettacolare ed esagerato e allora ieri sera sono partite le decorazioni in soggiorno per festeggiare questo attesissimo evento, decorazioni in carta e cartoncino a forma di dente attaccate un po’ ovunque.

Viaggio tra i pianeti

Ieri siamo state a Milano, le piccolette ed io, per dovere e per piacere.

Il dovere era quello di rirtirare la mia lettera di licenziamento e altri documenti dall’avvocato.

Il piacere è stato quello di un viaggio tra i pianeti al Planetario. Le piccolette lo hanno scoperto due anni fa e da allora cerchiamo di andarci ogni volta che posso portarle a Milano.

Sono state proiettate immagini di Venere, Marte, Titano con riferimenti ad una loro possibile colonizzazione e devo dire che in questo momento non mi dispiacerebbe emigrare così distante dalla Terra. Non mi dispiacerebbe ricominciare addirittura su un altro pianeta.

Lo so leggo troppi libri di fantascienza…

Però colonizzare nuovi mondi, nuovi panorami, nuovi cieli,…

E’ stato un bel viaggio.

Forse la Svezia non è abbastanza lontana da qui…

Qualcosa per tutti noi

Due settimane da disoccupata, in questo momento non cerco, ho rimandato tutto a settembre.

E’ stato un anno pesantissimo e ora ho bisogno di ricaricare le energie, e poi la scuola è finita, l’oratorio estivo è finito e Gaia e Giada sono a casa e ci sono un po’ di cose da riorganizzare.

La prima settimana l’ho passata facendo qualche turno in ambulanza, tanto per riprendere un po’.

A Gaia e a Giada abbiamo regalato uno stage estivo in una scuderia, si sono divertite moltissimo, erano entusiaste dai cavalli, dal lavoro di scuderia e dal poter abbracciare i cavalli, in più hanno preparato un piccolo spettacolo che consisteva in alcune posizioni da assumere sul cavallo, numeri da circo e quindi cose divertentissime. Credo che sia stata, fino ad ora, l’esperienza più arricchente che hanno fatto.

In questi mesi il rapporto di coppia è stato messo a dura prova, non è stato un periodo facile e anche se eravamo solidali in tutto, le preoccupazioni di questi mesi hanno provocato non pochi scossoni e, quindi, abbiamo deciso di fare un regalo anche a noi e ci siamo regalati qualche ora in una camera di un motel extra lusso con tanto di mini piscina, volevamo e avevamo bisogno di stare lontani da vicini, mestieri da fare, conti da controllare,… Qualche ora solo per noi, per ritrovarci un po’, in un posto carino e confortevole. Anche questi sono stati soldi ben spesi, è stata la prima volta che andavamo in motel e ora fa parte dei nostri ricordi più dolci.

Ora inizia un periodo di austerity, anche perchè bisogna vedere quando riuscirò a trovare un nuovo lavoro…