Archivio per agosto, 2012

Voglia di apparire in TV

Gaia e Giada guardano la TV, in questi giorni poi si stanno facendo il pieno di Olimpiadi, io le adoro e la tele è sintonizzata solo su quello.

Non so come, ma anche loro vogliono apparire in TV!
E qui scatta la preoccupazione, non sia mai che vogliono fare le veline!
Ma loro non sanno nemmeno chi siano le veline, credo non le abbiano mai viste, e allora ecco cosa vogliono fare per essere in TV:
Gaia vuole spiegare scienze della Terra, una specie di Piero Angela, insomma.
Giada vuole fare il telegiornale per raccontare le cose brutte che fanno i cattivoni e che altrimenti non si saprebbero.
Continuate a sognare così bimbe mie e io sarò ben felice di ammirarvi in TV!

Olimpiadi – Beach volley

Sarà che vedo questioni di genere dappertutto, sarà che mi ritengo femminista senza vergognarmene, perché essere femminista non significa sognare un mondo di amazzoni, ma semplicemente un mondo dove le persone hanno opportunità solo in base alla propria individualità e non per altre ragioni (sesso, razza, religione, sessualità,…).

Però davvero la divisa del beach volley non la capisco, costumino strizzato per le donne e canottiera e mutandoni per gli uomini, mah!

Olimpiadi – Dressage

Il dressage non mi piace, mi sembra innaturale per un cavallo, mi piace quando corrono e saltano, forse mi sembra più naturale la gara che si svolge tra i boschi (country cross?), mi sembra che un cavallo si possa divertire di più.

Un po’ come quando devo tenere Tiger al guinzaglio, se lo tengo che sono in bici mi sembra più felice di quando lo tengo portandolo a piedi.