ADA

image

Primo giorno di ADA.

ADA è il mio progetto, ci seguirà quest’anno scolastico per un’ora alla settimana, vedremo durante l’anno se riusciamo ad aggiungere un’altra ora al venerdì o nel week end.

ADA è Atelier Des Arts, il nome è pomposo e vuole diventare il nostro laboratorio di creatività.

Sarà un percorso che si svilupperà in 15 unità, ogni unità potrà essere suddivisa in più lezioni.

Il percorso sarà un viaggio da carta e matite al digitale attraverso tecniche tradizionali e tecniche digitali. Quindi pittura, fotografia, che già si pone a metà strada, fotoritocco e computer graphic. Verranno, inoltre, mostrati esempi di storia dell’arte e probabilmente faremo anche un’uscita didattica in un museo d’arte.

L’obiettivo sarà la creazione di un libro che racconti la storia di due animali differenti, il libro sarà come uno scrap book da trasformare in ebook utilizzando gli strumenti informatici adatti.

La prima lezione della prima unità ci ha visto raccogliere immagini dell’animale scelto e la loro composizione in un disegno a mano libera che dalla prossima lezione verrà colorato prima a matite e poi a tecnica libera, probabilmente pittura a olio, poi proveremo anche gli ecoline.

E’ stata posta particolare attenzione al disegno dell’animale e a osservare e riportare le corrette proporzioni.

Gaia ha scelto il canguro e probabilmente la zebra.

Giada ha scelto il cavallo e il koala.

Io proverò con elefante ed aquila.

Ho preparato un cartello con scritto ADA – Atelier Des Arts e l’ho attaccato sul muretto vicino al tavolo dove si svolgeranno le lezioni, mi sono posta alle mie bimbe come se stessero seguendo un corso vero e hanno risposto in modo incredibile, mi hanno ascoltato senza fiatare, divertendosi e facendomi domande sensate, impegnandosi come se fossi per davvero una delle loro maestre.

La prima lezione le ha lasciate entusiaste, abbiamo spesso disegnato insieme, ma questa volta mi sono proposta nella veste di insegnante e questo ha fatto una differenza incredibile.

Abbiamo preparato un cassetto per riporre i materiali prodotti durante il corso e appena il papà è tornato a casa lo hanno sommerso con tutto quello che era successo in una sola piccola ora.

Il programma è pronto, il logo quasi e la prossima volta il cartello da appendere sarà più colorato.

Annunci

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: