Un tavolino rosso e due sgabelli verdi

Stamattina mi sono presentata con questi oggetti ad un colloquio di lavoro, il più strano che mi sia mai capitato.

Al seguito avevo anche le mie adorabili piccole pesti, per una serie di fortuite circostanze stamattina avevo questo colloquio e il papà latitante.

Come fare allora? Mi sono portata un tavolino rosso, due sgabelli verdi, ho fatto riempire i loro zainetti fucsia con tutto quello che gli poteva servire per occupare un’ora in religioso silenzio e mi sono semplicemente presentata con tutta la mia mammità.

Abbiamo parlato per un’ora definendo le cose da fare per essere pronti per settembre, gli ho raccontato e descritto le mie esperienze lavorative e semplicemente tutto ha funzionato, bimbe perfette, lavoro con orari comodi, una giusta distanza da casa, anche se molto del lavoro sarà molto da casa…

Be’, che dire? Saremo anche a ridosso di ferragosto, ci sarà pure la crisi e sono pure bimamma, ma un lavoro come volevo, non troppo impegnativo, l’ho rimediato al primo tentativo senza nemmeno cercarlo, meglio di così non poteva andare.

E poi un colloquio con due bimbe al seguito è stato davvero incredibile, considerato che sono stata licenziata per un eccesso di mammità!

No comments yet»

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: