Ho lavato il pavimento della cucina

Oggi sì, mi è scesa qualche lacrima, sto realizzando che ora non ho più un lavoro. Sarà che è iniziata la vita da casalinga, oggi per la prima volta in non so quanti anni ho lavato il pavimento della cucina. Non che fino ad oggi non fosse mai stato lavato, ma è che fino ad oggi la maggior parte delle faccende di casa erano di appannaggio di mio marito (e questo so che può essere causa di profonda invidia sul suolo italico), io mi occupavo di preparare da mangiare, riordinavo, badavo alle bimbe e al cane.

Ma i patti sono patti e abbiamo sempre stabilito che chiunque di noi due un giorno fosse stato a casa, quello a casa si sarebbe occupato in tutto e per tutto della casa. Mio marito ha sempre sperato di essere lui quello che avrebbe fatto il casalingo, per un po’, in effetti, si poteva anche pensarlo dato che avrei voluto lavorare sul serio, avrei voluto realizzarmi sul lavoro.

Vorrei un vero lavoro, ancora ci credo, vorrei realizzarmi, e poi presto servirà anche un secondo stipendio, uno non basta. Ma ho 43 anni, tra 27 giorni 44…

2 commenti»

  Alwx wrote @

http://www.arkitekt.se/s70548
;-)

  Alwx wrote @

Ciao, non deprimerti, prova a coltivare un orto. Basta un metro per un metro di terra. Conosco un sacco di gente nelle stesse condizioni. Una soluzione temporanea, ma pur sempre una soluzione. Non smettere di coltivare le tue idee. Coraggio!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: