Come andare in bicicletta

E’ tempo di imparare nuove cose!
Dopo una prova sui pattini il giorno della Befana, è arrivato il momento del battesimo della neve.
Domenica abbiamo passato una giornata sui campi da sci.
3 ore con il maestro per le piccolette, la loro prima volta sugli sci.
Si sono divertite e sciare gli piace moltissimo.
E io?
Io ho rimesso gli sci dopo più di vent’anni, e non è come andare in bicicletta, è molto molto meglio.
Lo stile non è certo quello dei maestri di sci, ma mi sono divertita lo stesso e ho osato anche piste impegnative. Bello!
Non vedo l’ora che le piccole imparino per poter sciare insieme a loro e andare in alto, fargli vedere paesaggi bellissimi e fargli toccare il cielo dalla cima delle montagne.
Sarebbe bello anche poter fare la settimana bianca, ma questo è un sogno.
Il papo (diminutivo di paponzo) ha fatto il portaborse, a lui non piace sciare, vent’anni fa ha provato ad imparare, ma l’entusiasmo è scemato presto e questo è stato uno dei motivi del lungo stop dalle piste, oltre ad altre varie ed eventuali.
Nel pomeriggio, per un’oretta, ho fatto la raccogli bimbi (ci siamo aggregati ad uno sci club della zona e i bimbi erano davvero tanti), il papo li faceva partire dall’alto di una babyssima e io li raccoglievo all’arrivo, li fermavo e li mettevo sul tapis roulant che li riportava due metri più su (ai miei tempi si faceva tanta tanta scaletta, ora è tutto più comodo).
Siamo sempre in attesa di sapere se siamo dei bravi genitori e questo rimane come una nuvola nera che incombe con la sua pesante ombra e non fa godere in pieno dei momenti di gioia e di scoperta, come in un quadro di Magritte, con i sassi nuvola e le ombre che fanno notte dove c’è il giorno.
Domenica le nuove esperienze sono state tante, in ordine di apparizione:
– essere vestite come dei marziani
– il casco (quando ho smesso io nemmeno se ne parlava del casco obbligatorio)
– la montagna in inverno
– l’ovovia
– il maestro di sci (tra mito e realtà)
– la seggiovia (ora sono bellissime e comodissime, ma gli skylift sono scomparsi?)
– sciare
Domenica prossima si replica con meno stupore, forse, ma molta attesa in più perchè adesso c’è la consapevolezza che stare sulla neve è bellissimo.

No comments yet»

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: