Impegni istituzionali

Weekend alternativo con sorpresa.

Sabato

La sorpresa è iniziata sabato mattina con la visita del messo comunale.
Quando suona un messo comunale uno si fa mille domande, almeno io, e poi vado subito in paranoia pensando al peggio.
Invece, il messo comunale ci chiede se ci va di ricevere il sindaco nel pomeriggio, perchè il sindaco avrebbe piacere di incontrare i nuovi residenti.
Ora, noi abitiamo in un condominio “spantegato” in sei palazzine di 2 piani con 4 appartamenti per piano (compreso il piano terra 12 appartamenti a palazzina).
Ci sono ancora in vendita una ventina di appartamenti e questo rende il condominio ancora vivibile.
E’ innegabile che il sindaco abbia visto un copioso aumento della popolazione, considerato che il comune aveva, prima di questa ondata migratoria, poco più di 5000 abitanti.
Ora, non so se avere come condomino il fratello del sindaco abbia reso il nostro condominio un interessante bacino elettorale, ma tantè, il sindaco ci teneva a conoscere i nuovi residenti.
E allora ci siamo preparati al grande evento fissato per le 17.30 dello stesso pomeriggio.
Nel frattempo, casa da sistemare, panni da piegare, mega spesa per il giorno dopo, Gaia al pronto soccorso per una puntura di zanzara che le ha fatto gonfiare entrambi gli occhi, e via così.
Verso l’ora fissata sistemo una cassetta di panni su un tavolino e li metto lì facendo una bella pigna, “Non vorrai far vedere al sindaco quella pigna?”, “Ma tanto non deve entrare”, con il messo (anzi la messa) comunale si parlava di un incontro collettivo all’interno del cortile.
E, invece, il sindaco è andato casa per casa e con ogni famiglia si è speso in parole e ha ascoltato quello che avevamo da dirgli, piste ciclabili (a breve arriveranno fino a casa nostra, forse per intercessione del fratello del sindaco), zanzare, mosche, lavoro più vicino a casa e scuola con orari per lavoratori.
Ci ha lasciati con un opuscolo sul comune e la frase “se avete bisogno chiedete pure”. Gaia lo rivedrà il primo giorno di scuola, Il primo giorno di scuola gira per tutte le scuole e un comune così piccolo con una via che si chiama “Via delle scuole” in cui sfilano in ordine sparso: asilo (da quest’anno), elementari, medie e liceo (sì, sì, c’è pure un liceo che è anche interessante) direi che si presenta bene.

Domenica

Il regolamento condominiale vieta le grigliate, e considerando che tutti gli appartamenti godono di giardino o terrazzo molto vivibile è veramente molto difficile che tale divieto possa essere rispettato.
Da un po’ di giorni c’era un foglio da firmare appeso al cancello di ingresso.
E così ieri le griglie e le piastre dei condomini sono state radunate in un angolo del cortile più interno e gli è stato dato fuoco…
Così hanno potuto cuocere ininterrotamente dalle 10 alle 14 montagne di verdure, costine, hamburger, salamelle, spiedini e tomini per una mega grigliata condominiale.
Simpatica occasione per conoscerci un po’ al di là dei vari incontri in cortile, per i bimbi è stata una giornata di sballo totale, tutto il giorno in giro a giocare senza nessuno che provava a fermarli, in una mescolanza di giochi e di case, tutte aperte (quelle al piano terra).
La tonnellata di cibo è bastata anche per una spaghettata serale (aglio, olio e peperoncino).
Ora i vicini sono un po’ più vicini e il condominio è più vivo.
L’idea è di programmare altre occasioni del genere, metteremo nuovi avvisi al cancello, soprattutto ora che si avvicina agosto e, causa crisi e acquisto recente, staremo tutti un po’ più a casa.
Per la prossima si pensava addirittura ad una notte bianca…
…magari di sabato, però.

Annunci

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: