Le ferrovie italiane (un impari confronto)

Un recente post sulle ferrovie svedesi mi porta a scrivere questo post sulle ferrovie italiane.
Ieri sono aumentate le tariffe del treno, per la mia tratta circa l’8%, da 74 a 80€ l’abbonamento mensile treno+metro ATM.
Dicembre è stato un mese nero per i trasporti, tanto che a Gennaio le FS hanno messo a disposizione un modulo per il rimborso del 10% dell’abbonamento del mese di Dicembre.
Il modulo si ritira e si consegna alle biglietterie e il bonus per il rimborso verrà spedito a casa, ogni confronto sulle modalità di rimborso con i citati post è davvero come sparare sulla croce rossa.
Ieri ho fatto 3 code alla biglietteria perchè una cassa non accettava le carte di credito, nonostante gli adesivi sul vetro dicessero il contrario, e l’altra neppure, se ne sono accorti dopo che ho rifatto la fila.
A Milano P.rta Garibaldi, alle 8.30 c’erano solo 2 sportelli aperti e una coda chilometrica, mentre ero in coda sentivo gli annunci dei treni in partenza, uno mi ha colpito particolarmente, annunciavano un treno in partenza delle ore 8.30, ma erano le 8.50!!!
Il mio treno del pomeriggio è stato soppresso dopo 10 minuti l’ora prevista per la partenza, eravamo tutti sul treno e dopo 10 minuti di attesa senza nessun avviso ci hanno fatto scendere.
I servizi igienici sono sempre guasti e anche nelle stazioni non va molto meglio, quelli riservati al pubblico sono sempre fuori uso. In un giorno di mia emergenza ho chiesto esplicitamente al capostazione “Ma voi come fate?”, al che mi ha portato nei loro servizi, che devo dire non sono tenuti meglio di quelli pubblici, una latrina, una scopa e l’avviso di non buttare carta sennò si intasa (?!?) roba davvero di altri tempi.
A Maggio ci saranno nuovi aumenti se verrano rispettati gli standard di qualità.
Se la qualità viene stabilita dagli utenti, allora possiamo stare tranquilli, abbiamo già visto com’è andata il primo giorno dopo gli aumenti.
Purtroppo temo che la qualità del servizio verrà stabilita su un campione di 2 o 3 corse con le sole fermate di partenza e arrivo in orari comodi non da pendolari e un utenza di 4/5 persone massimo personale compreso.
Forse solo così possono avere un elevato servizio di qualità.

Advertisements

1 commento»

  lafattaturchina wrote @

Stazione Garibaldi è la peggiore in assoluto! Oddio, forse se la compete con Lambrate, ma tant’è… Cmq Garibaldi te la consiglio la domenica mattina, quando al posto della biglietteria ci sono due tipi (che però spesso lavorano in coppia) con un tavolino.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: