Goldrake!

Un mio collega mi ha portato un DVD con tutto Goldrake!
Sono tornata piccola, per la mia generazione Goldrake è stato un mito, uno spartiacque tra i cartoni prima e dopo.
Gli ufo e i robot erano la quotidianità, il futuro tecnologico si stava preparando.
Io adoravo Goldrake, e la fantascienza ha iniziato ad esistere, era nelle mie storie, nei miei disegni e soprattutto nella mia immaginazione.
Molte delle mie storie che mi raccontavo erano fantascienza pura e, ovviamente, avevano me come protagonista, nei miei sogni io potevo tutto, anche vivere sul Sole.
Goldrake era il mio cartone preferito, dopo, per me, c’è stato solo Capitan Harlock così capace di evocare atmosfere e storie.

Annunci

8 commenti»

  Micol wrote @

Adoravo glodrake. Non perdevo una puntata, come del resto di Mazzinger.
Se dovessi farlo vedere alle mie figlie ora protesterebbero, sarebbe “roba da maschi”.
Invece io adoravo quei cartoons!
E devo dire che Lady Oscar o Candy Candy non li vedevo con la stessa assiduità!
L’ape maia e Heidi erano altri due miti!
Amici meravigliosi ti sei trovata!

  TopGun wrote @

dai che adesso vi faccio scendere la lacrimuccia.
mi piaceva tanto ma era anche tanto malinconico…

  TopGun wrote @

Morgain te la servo subito, la piccola coccinella :)

  orma wrote @

Lady Oscar è un’eroina che per essere tale si deve travestire da uomo!
Leggevo proprio oggi un’intervista alla disegnatrice di Lady Oscar che racconta quanto sia stata dura essere una delle poche (forse l’unica) donna disegnatrice dell’epoca.
Da qui si capisce come i protagonisti siano sempre e soltanto figure maschile o, quando femmine, costrette a travestirsi per essere più mascoline.

  Morgaine le Fée wrote @

Peró, TopGun, non si potrebbe avere una protagonistA che non debba necessariamente essere sexy, ma una ragazza normale, invece?

Anche perché questi sono cartoni per bambini, almeno in teoria.

  TopGun wrote @

Galaxy 999 aveva una biondona come protagonista però :)

  Morgaine le Fée wrote @

anche a me mancano molto gli anime giapponesi.
Peró adoravo pure le avventure dell’Ape maia, oltre ai robot.
capitan harlock é un mito.
L’unica pecca di tutti questi cartoni, inclusi quelli che fanno adesso (Up, nemo, the ice age), é che i protagonisti sono invariabilmente figure maschili. Una bambina ha molta piú difficoltá a trovare cartoni dove é una ragazza ad essere protagonista, vincente, e cool, e potersi quindi identificare. Ne parlavamo recentemente a casa.
Una notevole eccezione sono i film di Miyazaki, che adoro anche perché eccezionali dal punto di vista artistico.

  TopGun wrote @

questo si che è un amico.
buona visione!!!

non ricordo mai se Go Nagai ha prodotto prima mazzinger (z e poi il grande mazzinger) e poi Goldrake).

comunque per me i magnifici 4 sono i due Mazzinger, Goldrake e Jeeg.

tutto il resto è noia (e pure sono tutti fantastici!).

Capitan Harlock, che storia!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: