Organizzarsi il futuro, punti di svista

Lavoro fianco a fianco, in senso fisico dato che le scrivanie sono affiancate, con chi mi dà il lavoro (la moglie, il capo è spesso rintanato nel suo bunker) e, a volte, succede che si parli anche un po’ del più e del meno. E così oggi ho “partecipato” alla gioia di una madre che ha visto la figlia sistemarsi con il lavoro, la figlia dopo due anni di contratto a tempo determinato ha ottenuto il contratto a tempo indeterminato. La madre era molto contenta perchè ora la figlia ventiseienne può organizzarsi il futuro.
Io, quarantenne, lavoro in nero per lei…

Annunci

6 commenti»

  Stefania wrote @

Conosco questi universi paralleli del vivere… ti abbraccio..

  andima wrote @

“Io, quarantenne, lavoro in nero per lei…”

l’ultima frase e’ un sipario che lascia amarissimo in bocca. Anch’io mi unisco nel quotare TopGun!

  Zarinaia wrote @

Altro che decenza! Quella non si e´ nemmeno resa conto! comunque l´idea di TopGun e´ da prendere in considerazione. ;)

Ciao

Eleonora

  Morgaine le Fée wrote @

Anch’io concordo con TopGun.

Poteva star zitta, almeno per un tentativo di decenza.

  carla wrote @

Top mi ha tolto le parole dalla tastiera… ;) Solidarietà da un’altra precaria quarantenne!

  TopGun wrote @

sintesi perfetta dell’ Italian Way.

appena trovi di meglio, gli mandi la finanza?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: