Lunga vita al Re!

Non sono monarchica, non mi piace l’idea che una sola persona abbia diritti “divini” sulle altre, però vorrei vivere in un paese che, per quanto strano mi sembri, è decisamente monarchico.
E’ anche la frase che Scar pronuncia mentre fa precipitare Mufasa nel canalone dove stanno correndo gli gnu all’impazzata spaventati dalle iene. Per chi non conoscesse la storia del Re Leone, Scar è il cattivone fratello del Re primo in linea dinastica “finchè non è nato quel micio spelacchiato” di Simba. Scar vuole diventare re ad ogni costo e quindi prepara un’imboscata, con l’aiuto delle iene, a Mufasa e Simba, Simba riesce a scappare e poi, diventato adulto torna e si riprende il regno.
Comunque in questo post volevo solo ricordare le superiori, quando il professore di filosofia, toscano in visita nel milanese che la sedia la chiamava seggiola e io la conoscevo come cadrega, ci ha raccontato la storia di Cesare. Non cesare Gaio Giulio Cesare, ma cesare in latino, caesar, nel senso di imperatore, e quindi trasformato in czar nelle regioni slave dell’Europa e kaiser in quelle anglosassoni con derivazioni come king e kung in svedese (lo svedese è una mia aggiunta) e un qaysar ottomano, e Kàisar in greco antico…
Che dire, a me l’etimologia delle parole piace moltissimo (sì, ho sempre sbagliato corso di studi), soprattutto le parole più antiche che riuniscono un po’ tutte le etnie, anche se, come giustamente ha scritto Carin in suo recente post, ogni italiano è un gruppo etnico a sè.
Però, sotto sotto, parliamo tutti la stessa lingua e non necessariamente il latino, ci sono parole ancora più antiche che non hanno riferimenti latini.

L’etimologia è come fare un viaggio con la macchina del tempo alla ricerca delle prorpie origini comuni o addirittura incontrare le sette sorelle di eva, quei sette ceppi africani riconosciuti come origine di tutti noi, ovunque noi siamo.

Decisamente ho sbagliato corso di studi…

Annunci

1 commento»

  Carlo wrote @

Non hai sbagliato corso di studi: è che fa bene al corpo e allo spirito lavorare in un campo ma avere interessi in altri. Figli piccoli permettendo ovviamente :-)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: