Differenze di genere… a occhio!

Ecco questa proprio non me l’aspettavo.

Ultimamente, per le ragioni del precedente post, siamo stati assidui frequentatori di farmacie, in particolare garze e bende per chiudere l’occhio. Gaia ora sta bene, ha dovuto tenere chiuso l’occhio un giorno in più dei 2 previsti, ma la visita di controllo di stamattina ci ha rassicurati sul fatto che sia passato davvero tutto.

In una sessione di acquisti, in particolare, abbiamo comprato dei cerotti per chiudere l’occhio per bimbi, ovvero dimensioni ridotte rispetto a quelli per gli adulti e disegnini colorati e “brillantosi”. Io ero rimasta ai cerotti con i disegnini dei miei tempi, ovvero disegni unisex, ora anche in questo campo ci sono le differenze di genere. Perchè va bene stare male, ma se è un maschietto a stare male ha bisogno di calciatori e draghi e aerei e trenini, se femmina, invece, stelline e fatine e fiocchettini vari.

Questa cosa delle differenze per genere sta decisamente andando al di là di ogni logica…

Annunci

3 commenti»

  Morgaine le Fée wrote @

Ussignur….
bello comunque sapere che Gaia sta bene :)

  Mamma Cattiva wrote @

Yes. E allora magari movimenti estrosi come Pink stinks possono metterlo in evidenza.
Un abbraccio.

  Stefania wrote @

Sono daccordo… al di là di ogni logica davvero… Meno male che la cornea è tornata a posto … un abbraccio a tutti


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: