Utopia concreta

Quando ancora pensavo di potermi laureare, prima del “grande crollo” avvenuto 15 anni fa, il tema di Utopia era un tema che mi era particolarmente caro. Avrei voluto approfondirlo partendo dalla città ideale di Leonardo per arrivare alle città della colonizzazione e poi alle proposte moderne. Il tema di Utopia ha diverse sfaccettature tutte interessanti, la più evidente è quella del controllo del territorio come controllo delle persone (1984, Fahrenheit 451, lo stesso Utopia di Thomas More), e poi la possibilità di plasmare un nuovo territorio per fare qualcosa di “bello” ai fini anche estetici e in questo volevo aggiungere un po’ di Land Art, disegno del territorio con il solo scopo del bello. Volevo arrivare all’Utopia concreta e l’avevo definita proprio così, perchè si potesse coniugare bellezza ed ecologia, la sostenibilità del benessere.
Sì, era decisamente un tema interessante.
Ieri sera ho aperto il nuovo numero di Abitare e lo speciale allegato parla proprio di “Utopia concreta”.
Peccato non aver approfondito il tema 15 anni fa…

4 commenti»

  Alessandro wrote @

Il tema è veramente affascinante.. L’ho scelto come argomento di tesi (che sto sviluppando e la cui consegna è prevista tra un mese esatto), focalizzandomi soprattutto sulle Antiutopie [viste però molto a livello letterario).. Lo ammetto non so assolutamente nulla di te, nè del tuo blog, poichè sono finito per caso qui tramite la funzione di Google “Ricerca Blog”.
Se ti va contattami (dovrei aver aggiunto pure l’email al commento) così ne possiamo discutere e chi lo sa, magari ne nasce una piacevole collaborazione.

Un saluto da un ragazzo/ appassionato di Utopia,
Alessandro il Cappellaio Matto

  Stefania wrote @

Bè non è MAI troppo tardi e lo dimostri studiando con due binbe sgambettanti un lavoro ed una vita da condurre… il tema è meraviglioso e la possibilità di plasmare un nuovo territorio per fare qualcosa di “bello” ai fini anche estetici è fondamentale… dal bello nasce il buono … lo dico sempre se abbiamo la bellezza intorno se ci riempiamo di bellezza siamo meno portati ad essere brutti dentro per cui… meno delinquenza meno stress meno infelicità … un abbraccio orma !!!! Io sono stata a Bologna … poi ti racconto che mi hanno detto … aiuto!!!

  Morgaine le Fée wrote @

Se se ne parla, vuol dire che é trendy. Una ragione in piú per buttartici immediatamente.

  TopGun wrote @

Approfondisci adesso, non stare a dirti “è troppo tardi”. fallo.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: