Dov’è il computer che abbiamo comprato?

E’ il primo pseudo racconto di sogno. Giada si è svegliata così questa mattina, facendomi questa domanda e continuando a parlarmi del computer che avremmo preso per lei con la musica… Che sia un desiderio?

Il ciuccio è quasi dimenticato e anche in questo caso credo proprio che ci abbia un po’ preso in giro. Più noi le dicevamo di toglierlo, più si rafforzava il suo “bisogno” di ciuccio, lo ha tolto ieri e sembra che sia stata sempre senza.

Gaia no, il suo era proprio un bisogno, quando lo usava era proprio per “pacificarsi” con il mondo, con il sonno, con tutti… E ora un po’ lo cerca ancora, anche se poi è contenta di non averlo più, penso che sia contenta perchè a lei piace “essere brava”, piace “fare bene”, piace “essere grande”. E, allora, il sospetto-certezza è che a Giada piace “fare la piccolina” e il ciuccio era solo un accessorio del travestimento, daltraparte a lei piace “interpretare”…

E poi stamattina ha fatto questo disegno, mi ha detto che rappresentava il “cielo”

Advertisements

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: