Mobileschooling

In attesa di finire il post sull’homeschooling che ho nel cassetto ormai da tempo, stamattina mi è capitato di fare un po’ di mobileschooling.
Solita autostrada per l’asilo, dopo la solita “solfa” su come ci si comporta prima di uscire di casa, è passato vicino a noi un taxi e da un “mamma, una macchina della polizia”, “no, amore, è un taxi, un taxi è…” siamo arrivati alle balene che non sono pesci ma mammiferi e che a differenza degli squali che vivono e respirano sottacqua, le balene e i delfini ogni tanto escono dall’acqua per respirare.
Passando attraverso il fatto che il nonno ha fatto il tassista a Milano e che il nonno sa nuotare, la nonna no, papi sì ma non bene come la mamma e che Gaia sta imparando Giada sta imparando che ci piace andare sottacqua, che i pesci vivono sottacqua e gli squali, “ma le balene non sono pesci pesci, vero mamma?”

Advertisements

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: